La danza creativa metodo Maria Fux

 

La danza creativa metodo Maria Fux
Il  metodo di danza terapia creato dalla danzatrice argentina Maria Fux, di cui porta il nome, è un metodo basato sull’improvvisazione e la creazione spontanea.
Maria Fux, nata a Buenos Aires nel 1922 è tra le pioniere della danza contemporanea. Dopo essersi esibita nei teatri di tutto il mondo, elabora un metodo originale che  consente di far esprimere, attraverso la danza, persone di qualsiasi età e condizione psicofisica, anche in presenza di difficoltà fisiche o psicologiche. Ha fondato scuole in tutto il mondo.

Finalità e  metodo
Nell’incontro di danza creativa, tramite la musica e l’uso di semplici materiali, si snoda una sorta di racconto in cui la persona prende sempre più contatto con il proprio corpo, scopre le sue possibilità di movimento, raggiungendo a poco a poco un benessere che coinvolge corpo e mente. Attraverso la guida del conduttore e nella relazione con il gruppo, si rivela l’espressività del corpo, ognuno esprime il suo mondo interiore, le sue emozioni, la sua creatività, comunica con l’altro e lo accoglie, rispettandone l’individualità. Avendo una sua duttilità, il metodo si può rivolgere, con opportune strategie, a persone con varie potenzialità e di varie fasce d’età (bambini, adolescenti, adulti, anziani).

Conduzione del corso 
Daniela Zamataro, psicologa e psicoterapeuta,  diplomata in la Danza-creativa (o danza-terapia) Metodo Maria Fux,  presso la Scuola triennale Risvegli di Milano. 

Programmazione e organizzazione
Per vedere il calendario del corso, con date, orari e altre informazioni organizzative vai alla scheda “Corsi e serate”

Informazioni e contatti
cell: +393490533948 (Daniela Zamataro);
email:danielazamataro@tiscali.it
facebook